Pompe Turbomolecolari

    ball bearings     magnetic bearings     altre pompe per vuoto     vacuum components    

agilent        Pompa Turbomolecolare

    America     Asia Pacific     Europe         AT     BE     CH     DE     ES     FR     ITALIA     NL     PL     RO     RU     UK    




Agilent Pompe turbomolecolari Agilent Technologies Italia SpA - www.vacuum-choice.com
- via F.lli Varian 54, 10040 Leinì (Torino), Italy

email: vpt-customercare@agilent.com
Tel. +39 011 9979 111, Toll free: 00 800 234 234 00

Agilent Vacuum Products Division (VPD), già Varian Vacuum, è un fornitore globale con una gamma completa di pompe per vuoto, rilevatori di fughe, componenti e accessori per creare, controllare , mantenere e misurare il vuoto.
Agilent Vacuum è da sempre all'avanguardia nella tecnologia del vuoto, e nell'impostare soluzioni che sono diventate uno standard per l'industria del settore: basti pensare alla invenzione della pompa ionica che nel 1957 ha reso possibile l'UHV.
Da Agilent sono arrivati importanti sviluppi nel campo delle pompe a diffusione e nella tecnologia di rilevazione delle fughe, e una serie di innovazioni nelle pompe turbomolecolari e a secco, fino alle più recenti e rivoluzionarie pompe turbo TwisTorr FS, e pompe a secco della serie IDP.
Prodotti:   Pompe turbomolecolari

Le pompe turbomolecolari Agilent sono progettate per garantire affidabilità e prestazioni ottimali nei campi più esigenti della ricerca, quali le applicazioni industriali e analitiche.
La famiglia delle pompe Agilent TwisTorr, tra cui la 84FS e la 304FS , è la nostra più recente e innovativa piattaforma di pompe per alto vuoto. La piattaforma combina la tecnologia TwisTorr con la nuova sospensione flottante Agilent. Gli stadi drag con tecnologia TwisTorr creano alti rapporti di compressione per gas leggeri come l'idrogeno e l'elio, garantendo un throughput eccellente e una grande tolleranza a pressioni di foreline (scarico) elevate. Questo consente di utilizzare pompe di backing (foreline) più piccole e più economiche.
Il sistema di sospensione flottante Agilent riduce il rumore e le vibrazioni, garantendo ottimali condizioni di funzionamento per i cuscinetti della pompa Turbomolecolare, al fine di ridurre al minimo i tempi di inattività del sistema e salvaguardare la stabilità.





Pompe Turbomolecolari CINQUEPASCAL S.R.L. -
- Via Carpaccio 35, 20090 Trezzano s/N (MI), Italia

Joris Cinquetti, email, Tel.

Dal 1999 Cinquepascal è distributore esclusivo Edwards per i Centri di Ricerca e per le Università in Italia, commercializzandone la componentistica e la strumentazione da vuoto, fornendo servizio di assistenza sui prodotti Edwards e di consulenza nell'ambito della tecnologia del vuoto.
Prodotti:   Pompe turbomolecolari STP a levitazione magnetica

Edwards è un'azienda leader nella tecnologia del vuoto pulito ed a secco. La prima pompa STP fu venduta nel 1983; ad oggi ci sono più di 80.000 installazioni nel mondo, l'85% delle quali opera su sistemi di processi per semiconduttori dimostrando eccezionali livelli di affidabilità. Le pompe STP sono la prima scelta per applicazioni che richiedono un elevato tempo di funzionamento a regime, pompaggio senza contaminazione da idrocarburi, manutenzione ridotta al minimo e basso livello di vibrazioni. Il rotore è interamente sospeso tramite cuscinetti magnetici in modo da eliminare qualsiasi contatto tra il rotore ed il resto della pompa. Oltre a dare un livello di vibrazioni molto basso, l'eliminazione del contatto meccanico implica assenza di usura dei cuscinetti e quindi il venir meno della conseguente manutenzione. La pompa può essere installata con qualsiasi orientazione. Quasi tutte le pompe della serie STP utilizzano la tecnologia a cinque assi magnetici.




    Keywords     www.vacuum-guide.com 



Le pompe turbomolecolari, introdotte nel 1958, sono delle pompe per alto vuoto, utilizzate generalmente in laboratorio o nei microscopi elettronici in sostituzione delle pompe a diffusione di vapore, rispetto alle quali hanno minori problemi di sporcamento grazie all'assenza del fluido da vaporizzare.
Le pompe turbomolecolari sono delle pompe a trascinamento in cui il rotore è formato da vari dischi equipaggiati di alette i quali ruotano tra i dischi dello statore pure equipaggiati di alette inclinate in senso opposto. La velocità periferica del rotore è dell'ordine di grandezza della velocità del suono del gas che si vuole evacuare.
In pratica le lamelle rotoriche urtano le molecole d'aria spingendole verso quelle statoriche successive, l'urto contro queste, grazie al loro orientamento, fa passere le molecole al rotore successivo, dove il processo si ripete. I problemi di affidabilità e durata di cui soffrivano queste pompe sono stati notevolmente ridotti rimpiazzando i cuscinetti a sfere di acciaio con cuscinetti a sfere ceramici.
Un pompa turbomolecolare può raggiugere vuoti dell'ordine di 10-10 mbar, essa deve essere usata di norma in serie con una pompa volumetrica per vuoto, che provvede ad innalzare la pressione del gas in uscita dalla turbomolecolare scaricandolo in atmosfera.   more